+39 0661 520 428
BOOKING ONLINE
Data Arrivo
Notti

Gli itinerari

Città del Vaticano: PIAZZA SAN PIETRO – MUSEI VATICANI

Centro del pellegrinaggio mondiale la Città del Vaticano è la sede dello Stato Pontificio.  Cuore della Città del Vaticano è Basilica di San Pietro, capolavoro dell'architettura italiana, il colonnato di Piazza San Pietro e la Cupola di Michelangelo. Oltre ad essere centro delle principali funzioni religiose dove il Papa accoglie milioni di fedeli, la Città del Vaticano è lo scrigno di molte opere d’arte, di collezioni di antiche carte geografiche, reperti romani, etruschi ed egizi ospitate nelle gallerie dei Musei Vaticani.
A dominare l’intera zona il celeberrimo PalaLottomatica, oggi sede di molti concerti, ed il caratteristico serbatoio idrico a forma di fungo alla cui sommità potrete trovare un ristorante panoramico.

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70 - Piazza San Pietro
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI, 146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 7 fermate
Recarsi alla fermata BATTISTINI (METRO A)
Prendere la linea METRO A (ANAGNINA) per 5 fermate e scendere alla fermata Ottaviano S. Pietro,
a 800 mt da PIAZZA SAN PIETRO

Per arrivare da Piazza San Pietro ai Musei Vaticani 
Recarsi alla fermata CRESCENZIO/RISORGIMENTO
Prendere la linea 49 (STAZ.NE MONTE MARIO FS-FL3) per 1 fermate
Scendere alla fermata VIALE VATICANO/MUSEI VATICANI

 

Le bellezze archittettoniche: la CITTA' ETERNA

Il Colosseo, la Fontana di Trevi, resa celebre dal bagno di Anita Ekberg nella "Dolce Vita" di Fellini e l'Altare della Patria sono considerati i più importanti simboli di Roma, La capitale ospita opere d'arte di inestimabile valore, siti archeologici di grande interesse e capolavori architettonici di tutte le epoche, dai Fori Imperiali di età romana alle splendide fontane barocche. Nelle vicinanze Villa Doria Pamphili, con i suoi 184 ettari di estensione, è una delle più importanti e ampie ville storiche di Roma. Ingrandita nel tempo grazie alle continue acquisizioni di terreni fra loro confinanti, la villa conserva numerose tracce delle trasformazioni susseguitesi dal Seicento all'Ottocento. L'Anfiteatro Flavio, l'Arco di Costantino, il Pantheon, il Circo Massimo, le Terme di Caracalla e l'Ara Pacis sono probabilmente le principali testimonianze dell'epoca romana e raccontano il glorioso passato della “CITTA’ ETERNA".

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70 - Piazza del Colosseo (COLOSSEO)
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI,146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 7 fermate
Scendere alla fermata BATTISTINI
Recarsi alla fermata BATTISTINI (METRO A)
Prendere la linea METRO A (ANAGNINA) per 13 fermate e scendere alla fermata MANZONI
Prendere la linea 3(P.LE OSTIENSE/MB) per 3 fermate
Scendere alla fermata COLOSSEO/SALVI

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70- Piazza di Trevi (FONTANA DI TREVI)
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI, 146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 7 fermate
Scendere alla fermata BATTISTINI
Recarsi alla fermata BATTISTINI (METRO A)
Prendere la linea METRO A (ANAGNINA) per 9 fermate e scendere alla fermata BARBERINI, a 650 mt dalla PIAZZA DI TREVI

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70 – Via del Circo Massimo (CIRCO MASSIMO)
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI,146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 7 fermate
Scendere alla fermata BATTISTINI
Recarsi alla fermata BATTISTINI (METRO A)
Prendere la linea METRO A (ANAGNINA) per 11 fermate e scendere alla fermata TERMINI, a 650 mt dalla PIAZZA DI TREVI
Prendere la linea METRO B (LAURENTINA) per 3 fermate e scendere alla fermata CIRCO MASSIMO

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70 - Piazzetta del Bel Respiro (VILLA DORIA PAMPHILI) del Colosseo
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI, 146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 7 fermate
Scendere alla fermata BATTISTINI
Recarsi alla fermata BATTISTINI (METRO A)
Prendere la linea METRO A (ANAGNINA) per 1 fermata e scendere alla fermata CORNELIA
Prendere la linea 791 (NERVI/PALAZZO SPORT) per 7 fermate e scendera alla fermata BEL RESPIRO

 

 

Shopping in CENTRO

Le vie dello shopping nel cuore di Roma sono davvero celebri:le vetrine di Piazza di Spagna e gli showroom di Via Condotti , la rinomata Via del Corso, che collega Piazza del Popolo a Piazza Venezia, a Via del Babbuino, passando per Via Veneto, Via delle Carrozze, Via Mario de' Fiori e Via Borgognona, un labirinto di strade che accoglie ogni giorno migliaia di turisti e visitatori a caccia di capi d'abbigliamento griffati e accessori di lusso.

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70 - Piazza di Spagna
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI, 146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 7 fermate
Recarsi alla fermata BATTISTINI (METRO A)
Prendere la linea METRO A (ANAGNINA) per 8 fermate e scendere alla fermata SPAGNA
a 350 metri di distanza PIAZZA DI SPAGNA

 

 

LA NATURA... la migliore alleata della nostra salute

A Soli circa 3 km dalla casa possiamo inoltrarci nell’ Oasi tra le più belle del territorio romano, il Parco del Pineto ,costituito da una vallata denominata Valle dell’Inferno, un tempo estesa fino alle Mura Vaticane e caratterizzata da fornaci e calcare della Fabbrica di San Pietro. L’area era inoltre ricoperta da vigne e casali.Nei suggestivi paesaggi del Parco si possono ritrovare le tracce di circa due milioni di anni di avvenimenti geologici, dal mare tropicale profondo alle eruzioni del vulcano Sabatino, attraverso le sabbie e le ghiaie, fino ad oggi. Storia e natura si incontrano per respirare un’antica aria pulita!

Percorso: Via Don Carlo Gnocchi, 70 - Via Pineta Sacchetti, 78 (Parco del Pineto)
Recarsi a piedi alla fermata PIOLTI DE' BIANCHI, 146 (PINETA SACCHETTI/GEMELLI H) per 9 fermate
Scendere alla fermata BATTISTINI/ MELCHIADE PAPA

 

 

A pochi metri l'Università NICCOLO’ CUSANO

A pochi metri dalla casa si eleva l’Università degli Studi Niccolò Cusano , un'Università privata di Roma, fondata nel 2006 . L'ateneo è intitolato all'umanista Niccolò Cusano.

La UniCusano svolge, congiuntamente, le attività di ricerca scientifica nei settori disciplinari presenti nelle Aree di sua competenza (Economica, Formazione, Giuridica, Ingegneristica, Politologica, Psicologica), le attività didattiche e ogni tipo di formazione di livello superiore, ivi compresi l'orientamento, la formazione permanente e l'aggiornamento culturale e professionale nonchè la ricerca applicata.

"C'è chi va in capo al mondo e chi al centro dell'ospitalità"

CASA PER FERIE SEVERINO FABRIANI